Test DNA Cane Come conoscere la Razza

I kit di test genetici venduti online sono una delle tendenze sanitaria piú diffuse degli ultimi anni. Permettono di offrire agli utenti un accesso straordinario a informazioni personalizzate sulla loro salute a livello molecolare. Sicuramente saprai che un campione di saliva può rivelare i segreti del tuo codice genetico, ma probabilmente non sapevi che tali kit possono fare lo stesso per il tuo cane?

Questi test DNA per i cani consentono ai proprietari di prendere un campione della saliva del loro cane per avere informazioni sulla razza dell’animale, sugli antenati, sui rischi per la salute e altro ancora. Il concetto potrebbe sembrare uscito da un romanzo di fantascienza, ma questi servizi sono prontamente disponibili nei negozi di articoli per animali domestici e online. Uno dei test genetici per cani piú venduto ed affidabile E’ QUESTO QUI CHE SI TROVA IN OFFERTA. Permette di rilevare 350 tipi di razza di cane, riconoscendo gli incroci.

Come si usa il Test Dna per cani

Il kit è facile da usare e le istruzioni sono chiaramente scritte. La raccolta del campione richiede di infilare i tamponcini forniti nella scatola all’interno della bocca, vanno ruotati per 15 secondi contro la guancia. Deve essere fatto due volte, con ciascuno dei due pennelli forniti.

Dopodichè i tamponi si infilano nella busta che va spedita all’ indirizzo fornito. Le risposte su razza e dna arrivano in circa 10-15 giorni.

Funziona il test?

Secondo alcuni specialisti veterinari i proprietari di animali domestici devono sempre essere cauti, in quanto questi test in realtà non affrontano specifici problemi di salute ma piuttosto indicano una razza.
I membri della stessa razza canina possono portare una specifica malattia genetica che è nota per essere tipica di quella razza, ma non è detto che tutti i cani svilupperanno poi quella patologia. Ci sono test per specifiche malattie genetiche che approfondiscono in maniera migliore ogni singola patologia.

Questi test dunque possono essere utili per i proprietari che non conoscono la “storia ereditaria” del loro animale domestico e desiderano saperne di più sulla loro razza. Tuttavia, i proprietari devono essere consapevoli che l’accuratezza di questi test non è assoluta.

test-dna-cane

La maggior parte dei test di razza si basa sulla probabilità, quindi anche se viene indicata una razza particolare, c’è sempre la possibilità che il risultato non sia corretto. “I tratti fisici dell’animale devono essere confrontati con lo standard di razza e, se corrispondono, la probabilità è che l’assegnazione del test sia corretta.”

Si consiglia ai proprietari di animali domestici che optano per tali test di condividere i risultati con il proprio veterinario. Sebbene questi test da soli non siano sufficienti per diagnosticare una condizione patologica che potrà affliggere il cane, forniscono comunque importanti ed ulteriori informazioni sull’ animale domestico che, se conosciute, permetteranno di prevenire l’insorgere di problematiche.

Sebbene questi test possano fornire una sbirciatina interessante nella composizione genetica del tuo amico a quattro zampe, è importante ricordare che non vi è alcun sostituto per monitorare responsabilmente le abitudini del tuo cane e un’adeguata assistenza veterinaria.

Esperienze di chi ha provato il test genetico per cani

Per 10 anni mi sono chiesto quale potesse essere la razza del mio bellissimo cane da salvataggio nero ,ora, finalmente lo so! Molte persone pensano che assomigli ad un lupo, ma ci sono caratteristiche che mi fanno pensare che non sia un cane lupo: ad esempio le zampe posteriori dritte, una coda arricciata e una personalità molto altruista.  Quando sono arrivati ​​i risultati del test, sapevo che erano giusti, perché il TEST ha trovato le stesse quattro razze che avevo predetto: Chow Chow, Alaskan Malamute, Pastore tedesco e Lupo grigio. L’albero genealogico era organizzato in un modo molto plausibile e aveva perfettamente senso. Non sapevo che il test potesse identificare il tipo di lupo, quindi ero molto contento di vedere che erano in grado di dirmi che il suo bisnonno era specificamente un lupo grigio“.

Add Comment