Scuola due anni in Uno come fare per Recuperare l’Anno Perso

Gli studenti che nel corso degli anni scolastici sono stati bocciati, oppure hanno perso degli anni di studio, possono recuperare effettuando 2 anni in uno. Ovvero in un anno scolastico che va da settembre a giugno possono studiare il programma di due anni . Alla conclusione potranno quindi recuperare l’anno perso.

I due anni in uno possono essere effettuati in scuole private, paritarie e non paritarie. La differenza è notevole. In ogni caso ci sarà sempre da effettuare un esame finale per verificare se gli studenti hanno assimilato in modo proprio le due annualità.

Se si viene bocciati a giugno non c’è modo di recuperare l’anno scolastico nemmeno presentandosi come privatisti a settembre perchè non si può essere scrutinati, la normativa non lo permette. Per recuperare quindi un anno perso una soluzione potrebbe essere quella di fare 2 anni in 1 in una scuola privata e sostenere quindi l’esame di ammissione.

Ad esempio bocciatura in terzo al liceo. L’anno successivo si dovrebbe essere in quarta, ma si ricomincia dalla terza. Si possono fare due anni in uno in una scuoa privata, sostenere gli esami nella scuola privata con commissione statale e poi iscriversi nuovamente alla scuola pubblica per il quinto anno e dare la maturità.

Differenza tra scuole paritarie e non paritarie

Le scuole paritarie , anche licei internazionali stranieri, costituiscono a tutti gli effetti una scuola pubblica perchè assolvono all’ obbligo di istruzione previsto dalla legge. Quindi in una scuola paritaria si possono svolgere gli esami di Stato.

Una scuola non paritaria, anche se assolve all’ obbligo di istruzione da parte degli studenti, non può rilasciare titoli di studi ufficiali, per cui gli studenti che la frequentano in caso di esami devono andare in un’altra scuola.

scuole-2anni-uno

Quanto costa fare due anni in uno

le spese da affrontate non sono poche. Oltre ai libri di testo e al materiale scolastico gli istituti richiedono il pagamento di una retta che varia a seconda del prestigio della scuola privata e della cittò.

Mediamente i prezzi per un interno anno scolastico di recupero vanno da 3000 a 5000 euro, con punte di 7000 euro.

Come iscriversi ad una scuola

Scuola Privata e non paritaria

Se si tratta di scuole private non ci sono particolari problemi o date di scadenza. Bisogna comunque muoversi in anticipo e rivolgersi direttamente alla scuola scelta, sia fisicamente che online.

Scuole paritarie

In questo caso si effettuano online nel mese di gennaio a partire dal 7 gennaio fino a fine mese sul sito www.iscrizioni.istruzione.it. I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al servizio “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del MIUR (www.istruzione.it) utilizzando le credenziali fomite tramite la registrazione.

Coloro che sono in possesso di un’identità digitale (SPID) possono accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore. All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale rendono le informazioni essenziali relative all’alunno/studente per il quale è richiesta l’iscrizione (codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.) ed esprimono le loro preferenze in merito all’ offerta formativa della scuola, vedi indirizzi di studio scuole superiori.

Add Comment