Periodo Non fertile Quando fare sesso senza Rimanere incinta

Ci sono molti metodi contraccettivi che permettono di fare sesso senza il pensiero di rimanere incinta. Il meno sicuro di tutto è il cosiddetto “metodo Ogino-Knaus” chiamato anche metodo del calendario o del ritmo. Si calcola, calendario alla mano, il periodo non fertile della donna, i giorni in cui si può fare sesso senza usare spirale, pillola o preservativo con una “quasi” certezza di non rimanere incinta.

E’ un metodo di consapevolezza della fertilità che tiene traccia dell’ovulazione, in modo da poter prevenire la gravidanza. In altre parole, puoi scegliere di fare sesso nei giorni in cui hai meno probabilità di rimanere incinta, in base al tuo ciclo di ovulazione.

Tuttavia, secondo un rapporto del 2019 del Dipartimento della salute il calcolo del periodo non fertile non è del tutto efficace.La sola consapevolezza della fertilità ha una possibilità su quattro di portare a una gravidanza non intenzionale “, si legge nel rapporto.

Quindi, dati alla mano, delle 100 coppie che usano questa “soluzione naturale di contraccezione” fino a 25 donne possono rimanere incinte. Mentre il metodo del calendario ha il potenziale per contrastare la gravidanza non pianificata, potresti optare per un metodo preventivo più efficiente, come la pillola anticoncezionale , che è efficace al 99,9% se usata bene. Al fine di decidere quale metodo è meglio per te e il tuo corpo, considera di consultare un ginecologo o medico.

Sei ancora curiosa comunque di conoscere quando sono i periodi non fertili continua a leggere l’articolo per sapere quali sono i giorni più sicuri nel tuo ciclo di ovulazione per fare sesso.

giorni-fertili

I giorni in cui una donna è fertile

Una donna è più fertile nei giorni più vicini all’ovulazione , qui molto probabilmente si può rimanere incinta. Un uovo vive circa un giorno dopo l’ovulazione e lo sperma vive circa cinque giorni dopo il sesso. Quindi, il tuo corpo è essenzialmente fertile per circa sei giorni di ogni ciclo mestruale, ovvero i cinque giorni prima dell’ovulazione e il giorno dell’ovulazione. Inoltre, puoi rimanere incinta un giorno o due dopo l’ovulazione, ma è meno probabile.

I metodi per conoscere il periodi di fertilità

Si può utilizzare uno o più dei seguenti metodi per capire quando stai ovulando:

  • il Metodo della temperatura basale , che tiene traccia delle modifiche della temperatura basale che avvengono al momento dell’ ovulazione;
  • il metodo Billing , che tiene traccia delle modificazioni che avvengono nel muco cervicale.
  • il Metodo del calendario , che conta i periodi di fertilità tracciando il calendario.
  • Inoltre, il metodo dei giorni standard “tiene traccia del ciclo mestruale per diversi mesi, al fine di capire se il ciclo è sempre tra 26 e 32 giorni”, ma se il ciclo è più lungo o più corto, il metodo è inefficace.

Inoltre, se stai pianificando di monitorare il tuo ciclo per scoprire i giorni più sicuri per fare sesso al fine di evitare una gravidanza, prendi in considerazione l’uso di un’app, come Natural Cycles , che tiene traccia della tua ovulazione e fertilità.

Secondo alcuni dati statistici circa l’85% delle donne sessualmente attive che scelgono di non usare alcuna forma di controllo delle nascite rimarranno incinte entro l’anno. Questo è il motivo per cui è così importante, quando si tratta di controllo delle nascite, aumentare la scelta, in modo che ogni donna trovi qualcosa che le si addice.

Poiché il monitoraggio del ciclo ha un tasso di efficienza inferiore e non impedisce in alcun modo contro le malattie sessualmente trasmissibili , prendere in considerazione l’uso di questo metodo in combinazione con preservativi o un’altra forma di controllo delle nascite. Inoltre, quando scegli la tua forma contraccettiva preferita, assicurati di consultare il tuo medico, che può anche aiutarti meglio a capire come monitorare il tuo ciclo. Ricorda: tutti i corpi sono diversi. Usa il metodo che funziona meglio per te e il tuo.

Add Comment