Liceo Classico le Materie da Studiare e il grado di difficoltà

Le materie che si studiano al liceo classico sono definite dal MIUR, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Essendo un liceo “umanistico” la maggiorparte delle ore di studio si concentrano su Lingua e letteratura italiana, Lingua e cultura latina e Lingua e cultura greca, soprattutto nel primo bienno.

A partire dal terzo anno il piano ai aggiunge FISICA, FILOSOFIA, STORIA e STORIA DELL’ ARTE, ma sparisce STORIA e GEOGRAFIA e si riduce MATEMATICA, il grado di difficoltà aumenta perchè ci sono ben 132 ore di studio in piu’ l’anno, fino al conseguimento della maturità ‘ ed è valido anche se si decide di fare a scuola due anni in uno.  . Ecco di seguito il piano studio del liceo classico con tutte le materie:

anno scolastico primo secondo  terzo quarto quinto
Lingua e letteratura italiana 132 132 132 132 132
Lingua e cultura latina 165 165 132 132 132
Lingua e cultura greca 132 132 99 99 99
Lingua e cultura straniera 99 99 99 99 99
Storia 99 99 99
Storia e Geografia 99 99
Filosofia  99  99  99
Matematica *  99  99 66 66 66
Fisica 66 66 66
Scienze naturali ** 66 66 66 66 66
Storia dell’ arte 66 66 66
Scienze motorie e sportive 66 66 66 66 66
religione o alternativa 33 33 33 33 33
Totale ore annuali 891 891 1023 1023 1023

Il piano degli studi degli altri licei e anche del classico può essere consultato sul sito della pubblica istruzione.

liceo-classico

Liceo classico Europeo Materie

Si tratta di un liceo istituito in maniera sperimentale nel 1994 e riorganizzato dal MIUR negli anni successivi. Le materie di studio sono uguali a quelle del liceo classico con l’aggiunta di una seconda lingua straniera e poi:

  • introduzione dell’insegnamento di Diritto ed Economia
  • accorpamento del Latino e del Greco in un unico insegnamento, Lingue e Letterature Classiche, proposto attraverso un approccio comparato
  • organizzazione didattica con laboratori di lingua

L’istituto si può attivare solamente in presenza di convitti nazionali, non è disponibile in tutte le città, e serve per favorire le attività pomeridiane e gli scambi con licei di altri paesi europei. Questa la lista delle scuole dove è possibile frequentare il liceo classico europeo:

  • Convitto Nazionale ” Pietro Colletta ” di Avellino
  • Convitto Nazionale ” Vittorio Emanuele II ” di Cagliari
  • Convitto nazionale ” Mario Cutelli ” di Catania
  • Convitto Nazionale “Gian Battista Vico” di Chieti
  • Convitto Nazionale ” Bernardino Telesio ” di Cosenza
  • Educandato femminile della ” Santissima Annunziata ” di Firenze
  • Convitto Nazionale ” Giordano Bruno ” di Maddaloni
  • Educandato Statale Emanuela Setti Carraro dalla Chiesa di Milano
  • Educandato statale ” San Benedetto ” di Montagnana
  • Convitto nazionale ” Vittorio Emanuele II ” di Napoli
  • Educandato statale ” Maria Adelaide ” di Palermo
  • Convitto nazionale Maria Luigia di Parma
  • Convitto Nazionale ” Francesco Cicognini ” di Prato
  • Convitto nazionale “Tommaso Campanella” di Reggio Calabria
  • Convitto Nazionale ” Vittorio Emanuele II ” di Roma
  • Convitto Nazionale ” Canopoleno ” di Sassari
  • Convitto Nazionale – Liceo Classico “Agostino Nifo” di Sessa Aurunca
  • Convitto nazionale “Melchiorre Delfico” di Teramo
  • Convitto Nazionale “Umberto I” di Torino
  • Educandato statale ” Collegio Uccellis ” di Udine
  • Convitto Nazionale “Marco Foscarini” di Venezia
  • Educandato statale ” Agli Angeli ” di Verona

Add Comment