Indirizzi di studio scuole superiori ELENCO COMPLETO

In Italia la riforma del 2010 applicata a partire dall’ anno scolastico 2010-2011 ha portato ad una risistemazione degli indirizzi di studio delle scuole superiori. Il regolamento dei licei è stato convertito dalla legge numero 133 del 6 agosto 2008. Il ricollocamento ha portato a questa suddivisione:

  • LICEI
  • ISTITUTI PROFESSIONALI
  • ISTITUTI TECNICI

Soprattutto con la nuova legge è stata data facoltà ai singoli istituti di “personalizzare” il 20% del totale monte ore del biennio e dell’ ultimo anno ed il 30% degli altri anni. Questo significa che ogni singola scuola può offrire nuove materie come lingue straniere, strategie di business, marketing ecc. 

indirizzi-superiori

I singoli istituti possono anche modificare l’orario di studio, ad esempio alcune scuole superiori offrono la possibilità di saltare il sabato e la domenica, purchè si rispetto il monte ore totale di studio nel corso dell’ anno che ammonta per tutti a :

  • 1122 ore nel primo biennio, corrispondenti a 34 ore medie settimanali;
  • 759 ore, corrispondenti a 23 ore medie settimanali nel secondo biennio
  • 693 ore, corrispondenti a 21 ore medie settimanali nel quinto anno. L’orario annuale delle attività e degli insegnamenti di indirizzo è di 396 ore nel secondo biennio, corrispondenti a 12 ore medie settimanali e di 462 ore, corrispondenti a 14 ore medie settimanali nel quinto anno.

Licei

lLEGGI IL REGOLAMENTO DEL MIUR DEI LICEI ITALIANI. sono sei i licei previsti dalla legge italiana:

  • liceo classico
  • liceo scientifico
  • liceo linguistico
  • liceo artistico
  • liceo musicale e coreutico
  • liceo delle scienze umane

licei classici

nessun indirizzo specifico

licei scientifici

è previsto anche l’indirizzo delle Scienze applicate che si concentra maggiormente sulle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche e all’informatica e alle loro applicazioni.

licei linguistici

nessun indirizzo specifico

licei musicali

nessun indirizzo specifico

licei delle scienze umane

esiste l’indirizzo economico sociale che fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alle scienze giuridiche, economiche e sociali.

licei artistici

è probabilmente il liceo che vanta il maggior numero di orientamenti, si possono scegliere vari indirizzi

  • Indirizzo Arti figurative
  • Indirizzo Architettura e ambiente
  • Indirizzo Audiovisivo e multimediale
  • Indirizzo Design
  • Indirizzo Grafica
  • Indirizzo Scenografia

Istituti professionali

due settori distinti per gli istituti professionali per un totale di sei orientamenti differenti. LEGGI IL REGOLAMENTO COMPLETO DEL MIUR DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI.

SETTORE SERVIZI

  • Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale
  • Servizi socio-sanitari
  • Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera
  • Servizi commerciali

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO

  •  Produzioni artigianali e industriali
  • Manutenzione e assistenza tecnica

Istituti Tecnici

qualcuno li chiama ancora ITIS, istituto tecnico industriale statale. Hanno due settori per un totale di 11 diversi orientamenti. LEGGI IL REGOLAMENTO COMPLETO DEGLI ISTITUTI TECNICI DEL MIUR.

SETTORE ECONOMICO

  • 1.Amministrazione, Finanza e Marketing
  • 2.Turismo

SETTORE TECNOLOGICO

  • Meccanica, Meccatronica ed Energia
  • Trasporti e Logistica
  • Elettronica ed Elettrotecnica
  • Informatica e Telecomunicazioni
  • Grafica e Comunicazione
  • Chimica, Materiali e Biotecnologie
  • Sistema Moda
  • Agraria, Agroalimentare e Agroindustria
  • Costruzioni, Ambiente e Territorio

Regolamento-ISTITUTI-PROFESSIONALI

Add Comment