Come preparare la Miscela per la Motosega

Le motoseghe a benzina hanno solitamente un motore a 2 tempi. A differenza di un motore a quattro tempi, la caratteristica unica di un motore a due tempi è che non ha un serbatoio dell’olio interno. Questo significa che il carburante, la benzina verde, deve essere miscelata con olio prima di essere immessa nel serbatoio della motosega.

Quando si tratta di lubrificazione del motore, la differenza tra un motore a due e quattro tempi è che il primo non ha un treno valvole, ingranaggi di distribuzione, camme o aste di spinta, mentre i motori a quattro tempi sì. Un motore a quattro tempi deve far circolare l’olio per lubrificare queste parti mobili, mentre un motore a due tempi deve solo lubrificare i componenti interni della camera di combustione, cosa che può essere ottenuta semplicemente miscelando l’olio con il carburante su cui gira .

Quindi dobbiamo realizzare una miscela olio-benzina adatta per far funzionare la nostra motosega o comunque un qualsiasi motore a due tempi. Una volta vendevano la miscela direttamente alla pompa di benzina (vi ricordate quella al 2 o al 3%?) oggi questa cosa non esiste piu’.

Per far funzionare le cose senza intoppi, è necessario aggiungere olio alla benzina e la quantità di olio richiesta dipende dalla quantità di carburante che si sta preparando e dallo specifico rapporto gas-olio specificato nel manuale della motosega.

Il rapporto generale per la maggior parte dei motori a combustione per le motoseghe con motore a due tempi è 50: 1, sebbene alcuni produttori raccomandino 40: 1.  Questo significa che per i litro mettiamo rispettivamente 30 cl oppure 25 cl, insomma il 3% o il 2,5% di olio. Come era una volta per i nostri motorini a die tempi.

Utilizzare lo stesso tipo di contenitore progettato per lo stoccaggio della benzina, misurare correttamente e miscelare completamente il carburante prima di riempire la motosega. È meglio usare il combustibile premiscelato entro pochi giorni e scuoterlo bene ogni volta che è rimasto fermo per un po ‘per ridistribuire completamente l’olio all’ interno della benzina E’ meglio non lasciare il combustibile all’ interno della motosega per piú di 30 giorni per evitare depositi sul fondo del serbatoio.

L’avvio della maggior parte delle motoseghe a due tempi è abbastanza semplice.

  1. Spostare la leva dell’aria nella posizione completa che sulla maggior parte dei modelli bloccherà l’acceleratore nella posizione iniziale.
  2. Bloccare l’acceleratore nella posizione iniziale, se necessario.
  3. Se l’unità ha un interruttore on / off, spostarlo in posizione on (solitamente indicato dal simbolo “I”, non “O”)
  4. Se l’unità ha un bulbo di adescamento, premerlo 4-5 volte per aspirare carburante dal serbatoio del carburante nel carburatore, questo rimuove tutta l’aria dalle linee del carburante e riempie il carburatore di carburante.
  5. Per le motoseghe con impugnatura posteriore passante, posizionare la sega a terra, posizionare la punta della scarpa attraverso l’impugnatura e tenere il manubrio con la mano sinistra. Se la sega non ha una maniglia posteriore passante, basta tenere il manubrio e premere saldamente la parte inferiore della motosega contro il terreno
  6. Tirare brevi e veloci la fune di avviamento fino a quando si sente il motore tentare di avviarsi. Ciò dovrebbe avvenire tra 1-5 tiri. Quando il motore tenta di avviarsi o dopo 5 tiri, spingere la valvola dell’aria in posizione MEZZA. Tirare la fune di avviamento fino all’avviamento del motore. Lasciare riscaldare il motore per 30 secondi, quindi premere e rilasciare il grilletto per consentire al motore di tornare al minimo.

Perché il motore non si avvia?

Esistono diverse problematiche che potrebbero impedire al motore della motosega di avviarsi. Di seguito sono riportati alcuni elementi che è possibile verificare.

  • Assicurarsi che l’interruttore di accensione / spegnimento sia nella posizione di accensione. Assicurati di utilizzare una miscela di carburante di meno di 90 giorni miscelata con un rapporto di 40: 1. NON conservare e utilizzare la miscela di carburante delle stagioni precedenti.
  • Se senti un forte odore di benzina è molto probabile che l’unità sia allagata. In questo caso lasciare l’unità in posizione per 15-20 minuti per consentire al carburante di evaporare dal motore e quindi ripetere le istruzioni di avviamento. Oppure disattivare lo starter, attivare il minimo veloce (innestando il blocco acceleratore / gruppo grilletto o estraendo lo starter e reinserendolo, a seconda del modello che si vede), accendere l’interruttore on / off , tenere saldamente la sega a terra come durante l’avviamento normale e tirare la fune di avviamento fino a quando la sega si avvia. Ricorda di non estrarre la fune di avviamento per tutta la sua lunghezza. Si consigliano tiri brevi e rapidi. Se il motore non si avvia in 15 tiri, la candela è probabilmente sporca. Rimuovere la candela e cercare depositi bagnati umidi sull’elettrodo. Se è bagnato, sostituirlo con una nuova candela. Mentre la candela viene rimossa, capovolgere il motore e far defluire il carburante dal foro della candela in un contenitore adatto.
  • Controllare il filtro dell’aria e pulirlo se necessario. Una candela sporca o con una lacuna errata impedisce anche al motore di avviarsi. Rimuovere la candela e pulire l’elettrodo con una piccola spazzola metallica. Se l’elettrodo della candela è sporco di benzina, sostituirlo con una nuova candela.
  • Controllare il filtro del carburante e sostituirlo se necessario. Se il clima è caldo e la sega non si avvia dopo essere stata ferma per 15-30 minuti, il carburatore potrebbe essere bloccato dal vapore, il che è causato dall’evaporazione del gas caldo nel carburatore e impedendo che la corretta quantità di miscela di benzina raggiunga il carburatore. Girare la sega su un lato e allentare lentamente il tappo del serbatoio per scaricare l’eventuale pressione nel serbatoio e serrare nuovamente. Spingere più volte il bulbo di adescamento fino a quando il bulbo si riempie di carburante. La sega dovrebbe ora iniziare. Se la lampadina del primer non si riempie di gas, lasciare la sega in posizione per 30 minuti prima di tentare di riavviare.

Add Comment